Macchine Fustellatrici
per cartotecniche.

La fustellatrice è un macchinario utilizzato nel settore della cartotecnica per tagliare la carta e il cartone in modo netto e preciso. Le tipologie sono diverse, infatti si distingue fra fustellatrice piana (o americana), rotativa o forgiata.

 

Questo prodotto è indispensabile per le aziende che lavorano il cartone per realizzare packaging, dispenser, isole e tanti prodotti utili per la vendita e la pubblicità, per l’industria tessile, per quella del cuoio e delle pelli e per tanti altri settori. In realtà l’apparecchio si utilizza non solo per tagliare, ma anche per imprimere nel materiale una piega, creandola per snervamento e/o schiacciamento, realizzando creazioni utili e di design.

Per fare lavorazioni precise e definite è necessario che la fustellatrice carta e cartone sia perfettamente funzionante, per questo Bussi Service offre ai propri clienti un servizio di assistenza per la manutenzione e la riparazione di fustellatrici.

 

Qualora le macchine per cartotecnica non fossero riparabili o se il cliente desidera un modello più avanzato e innovativo, l’azienda si occupa anche del commercio di apparecchi usati. Ottimi prodotti come fustellatrici Bobst, fustellatrici Heidelberg, fustellatrici Chiesa, fustellatrici Atom o anche tanti altri tipi di fustellatrice manuale, questi prodotti vengono, infatti, ritirati da Bussi Service, sistemati e messi a nuovo per essere rivenduti a ottimi prezzi ai propri clienti.

Problemi con un macchinario?

Servizio d’assistenza H/24 per 365 giorni l’anno

347 5314724

CHIAMA SUBITO

Richiesta
Informazioni

Macchine Fustellatrici Usate

Come funziona una macchina fustellatrice

 

La fustellatrice è un macchinario che si utilizza in vari settori per creare rilievi, incidere, tagliare e ritagliare diversi materiali. Questo genere di produzione richiede l’uso di sistemi di disegno CAD dell’articolo che si intende ottenere, che sono inseriti nella fustellatrice industriale. In base alla sagoma della lama, che va prescelta da personale esperto, si otterrà il risultato desiderato.

 

Per il buon funzionamento del macchinario vanno inseriti due tappetini da taglio in plexiglass, uno sopra e uno sotto, si applica poi la fustella che dà la forma e infine il materiale da tagliare/lavorare. Al momento dell’azionamento, di solito ruotando una manopola, si attivano dei rulli centrali che fanno pressione e che producono la trama in rilievo o il taglio sul materiale scelto. La varietà di possibilità che dà un macchinario di questo genere sono tantissime ed è per questo che si usa in vari ambiti industriali per la produzione in serie.

Richiesta
Informazioni

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi